EDITORIA: FILIERA CARTA, SETTORE DA 36,3 MILIARDI DI FATTURATO


IL 22 LO STUDIO ANNUALE E LE STRATEGIE DI INTERVENTO

 

Sarà presentato a Roma, il prossimo 22 febbraio, nella sede della Fieg di via Piemonte 64, alle ore 12,15, uno studio sulla situazione economica e produttiva della Filiera della Carta, Editoria, Stampa e Trasformazione.

 

Obiettivo dei promotori, delineare gli interventi di politica industriale necessari per far tornare a crescere - e quindi superare la crisi in cui versano - un insieme di comparti produttivi che rivestono un ruolo fondamentale all’interno del sistema economico per livelli occupazionali e capacità di generare investimenti: 36,3 miliardi di euro di fatturato, 230 mila addetti diretti e oltre 560mila se si considera l’indotto, 8,6 miliardi di esportazioni.

 

Questi alcuni numeri tra i più significativi di una realtà industriale molto importante per il sistema paese. Lo studio, curato da Alessandro Nova, ordinario di amministrazione, finanza e controllo dell’Università Bocconi, é stato commissionato dalle sette organizzazioni industriali che compongono la Filiera: Acimga, Anes, Argi, Asig, Assocarta, Assografici e Fieg.

 

Per la Filiera è necessario un coerente disegno politico di intervento che sostenga le imprese nel processo di allineamento delle loro strutture produttive ai nuovi modelli informativi e verso il raggiungimento di maggiori livelli di produttività.

 

[Fonte: Ansa]